Valentina Pica

“Il pensiero positivo non funziona”. Sicuro?

 

La legge di attrazione e quella del pensiero positivo per te non funzionano. Se lo pensi ma sei disposto ad aprirti a cambiare questo pensiero e a inserirne un’altro che può fare davvero la differenza per te, per la tua felicità, forse posso aiutarti.
Fatti una domanda: vuoi proteggerti o essere felice?
Quando ti ripeti qualcosa di assiomatico e assoluto come: “questo non funziona..”, “io sono così..”, ti precludi spazi nuovi di crescita e ti rinchiudi in una zona di comfort, ma prima o poi vorrai spostarti da lì. E allora ti mancherà la fiducia in te stesso perché in passato i tuoi desideri non sono stati soddisfatti, confermando che per te “questo non funziona”.
Prima di arrenderti, leggi questo.

IL PENSIERO POSITIVO PORTA RISULTATI AD ALCUNE PERSONE: VEDIAMO COME

Per molte persone di successo, il pensiero positivo non solo funziona, ma porta loro risultati concreti.

Molti psicologi appuntano al pensiero positivo come qualcosa di illusorio: https://www.youtube.com/watch?v=gLShcVCWjtY.

Al contrario, per quello che è stata la mia esperienza con il coach Sergio Fernandez, di Madrid, che ho seguito e conosciuto personalmente, e che lo usa tutti i giorni, il pensiero positivo è stato ed è molto importante. Questo formatore mi ha ripetuto spesso come anche molte stelle del cinema o della televisione, oltre a capi di stato o presidenti guidati da un importante allenatore mentale come Antony Robbins, hanno sperimentato grandi trasformazioni verso un successo tangibile grazie al pensiero positivo.
Puoi far parte di una parte ristretta dell’umanità per cui questa legge non solo funziona, ma cambia le loro vite.

***
“Forse mi convinci, resto e continuo a leggerti, ma ho i miei dubbi che alla fine non funziona per me, visto che ho provato di tutto, e comincio a pensare che è tutto inutile dato che questo mondo è disgustoso o problematico, e che non possiamo controllarlo. “
***
Molto bene. Come diceva Henry Ford, hai assolutamente ragione. Perché quello che pensi, diventa realtà. E presumibilmente, proprio per la legge di attrazione, quella che non credi di essere reale.
***

ESSERE COSTANTI NELLA MANIFESTAZIONE POSITIVA: LA CHIAVE DI TUTTO

Il pensiero positivo altro non fa che usare la legge di attrazione. Insegnandoti a sintonizzarti su pensieri costruittivi e di successo, che ti faranno manifestare abbondanza e felicità.

La regola è semplice, ma è la pratica che è difficile.

Posso assicurarti che ogni pensiero, ogni parola, ogni profonda paura o credo sono registrati in un registro intelligente che la scienza inizia a spiegare con la fisica quantistica. Tutto è vivo e tutto è connesso (entanglement), quindi ogni causa o input che emetti e inserisci nella tua realtà, genera effetti o conseguenze nel breve, medio o lungo termine.
***
“Più semplice, rendilo più comprensibile, per favore.”
Molto bene, la vita è un’intelligenza che sostiene tutto. Qualunque cosa, qualsiasi fatto, ha intelligenza e comunica con esso. È come se vivessimo all’interno di una mente enorme. Se ti distrai, ti lasci prendere dal dubbio o dalla paura, finisci per allontanare quello che volevi manifestare.
***
AVVICINIAMOCI ALLA SOLUZIONE.

Tutto è mente, in questo senso.
Occorre allineare tutto il nostro modo di pensare, in ogni cellula, con ogni parte della nostra mente, con ciò che vogliamo, lo fa vivere.
Questo è “attrarre” qualcosa alla nostra realtà. Esso viene creato.

La qualità dell’emozione associata al nostro pensiero è molto importante. Dobbiamo associare un’emozione positiva al pensiero, diventando il nostro un atteggiamento che assomiglia a quello di chi ha fiducia o fede che quella cosa si realizzerà; ecco quindi che la legge di attrazione comincia davvero a funzionare: https://www.youtube.com/watch?v=9xI38R9Jntw.
***
“Allora, perché creo qualcosa che assomiglia a quello che voglio, ma finisce per andare storto?”
Perché non sei totalmente allineato con la tua intera persona, la tua mente, con quella visione o quel desiderio che hai. Hai paure, resistenze, credenze, che lo bloccano o lo distorcono.
Fai un esercizio pratico per lavorare su cosa ti sta sabotando.
***

UN ESERCIZIO DI CONSAPEVOLEZZA

Scrivi su un pezzo di carta tutte le frasi negative o le emozioni negative e depotenzianti che ti vengono in mente quando stai per ottenere ciò che desideri.
Quindi ripetile tutte nello specchio, ad alta voce e con una faccia seria.
***
Crea il tuo peggior scenario pensando a cosa può accadere se davvero avrai creduto in tutto questo, in ogni momento.
***
Ripeti l’esercizio tutti i giorni, almeno una volta al giorno.
***
È interessante notare che la tua mente rifiuterà automaticamente queste credenze o pensieri.
Fammi sapere i cambiamenti che percepisci e le cose che accadono.
***
Valentina Pica.
Esperta in PNL, Consulente in Problem Solving & Decision Making.