Valentina Pica

Crescita personale: e cambia tutto

Perché un percorso di crescita personale è indispensabile e ci cambia la vita in meglio?

Sarò breve: perché ti trasforma nella migliore versione di te. Come affermano le neuroscienze e i vari esperti in fisica quantistica che oggi si iniziano ad occupare anche dei campi sottili dell’esistenza (aura, anima..), noi abbiamo letteralmente il potere di materializzare il futuro potenziale che creiamo con il potere della nostra mente e delle nostre emozioni.

Il problema è che spesso non sappiamo che è così e viviamo “alla cieca”, o, per meglio dire, alla deriva. Un pò come pilotare una nave enorme, il Titanic, tra gli iceberg senza bussole nè mappa.

COSE ESSENZIALI DA SAPERE

La crescita personale aumenta il tuo livello di autostima e ti permette di aprire la braccia a ricevere maggiori soddisfazioni e cose belle dalla vita, perché senti di meritarlo. Ma non solo, va ad agire anche sull’influenza che il tuo passato può aver avuto su di te a livello profondo, se e quando vengono applicati strumenti in grado di aiutarti a tagliare dei legami energetici con esso.

La disciplina della crescita personale è vastissima ed è importante acquisire quante più tecniche possibili essa trasmette non solo per essere persone più sicure di sè ma anche per avere quel “kit” degli attrezzi necessario e fondamentale per avere la “mappa” di orientamento giusta per la propria vita.

Prendere decisioni, gestire le emozioni, conoscere sè stessi a fondo, sono tutti temi che questa fantastica disciplina tratta usando il coaching, il respiro consapevole e la Mindfulness, l’organizzazione e la gestione del tempo, la leadership, la riprogrammazione neurolinguistica o PNL. Gli strumenti possono essere tanti, tutti orientati a farti diventare una persona incline al successo, capace di creare un’impresa o una qualche realtà che può migliorare la vita delle persone.

Per questo sono da anni un’appassionata di crescita personale e sono diventata una formatrice in questo settore.

L’energia giusta per avviare qualsiasi progetto

Mi sono trovata molte volte ad avere tanto entusiasmo nel momento in cui mi è arrivata un’idea geniale, ma poi quel guizzo si è miseramente spento, tanto velocemente come è arrivato.

Per esperienza, posso condividere il fatto che se un’idea non viene condivisa, verificata, e se non è utile, non può diventare un progetto.

Un’idea può restare solo un’idea e morire per sempre. Se non vuoi che ciò accada, devi istallarla nella testa, non dormirci la notte, farla diventare il tuo mantra, e modificarla, prototiparla, condividerla con persone per te geniali che ti possono arricchire e supportare.

Allora diventa materica. Qualcosa di tangibile. Inizia a formare parte del tuo quotidiano, fino a diventare una #startup, magari. Oppure un progetto finanziabile dalla Comunità Europea, oppure il tuo nuovo posto di lavoro.

O il tuo nuovo blog, o la tua nuova attività freelance.

COME CONCRETIZZARE LA TUA IDEA

Se non nutri quell’idea geniale intuitiva della giusta energia, non diventerà mai il tuo progetto.

Ti mostro come fare in 3 semplici passi, che sono serviti a me:

  1. Riprogramma la tua mente in positivo. Non pensare mai per un solo momento che la tua sia un’idea sciocca. Se lasci entrare questo pensiero sabotante nella tua mente, non realizzerai mai un bel nulla. Anzi, proprio perché dimostri di credere a un condizionamento limitante come questo, non farai altro che, inconsapevolmente, attirare nella tua realtà persone che, magicamente, ti diranno: “ma lascia perdere”.
  2. Leggi libri sull’argomento. Devi nutrire la tua mente intorno all’idea che hai avuto. E aumentare le tue competenze in modo che con il tempo appaiano le modalità giuste per poter sviluppare la tua idea, e le saprai gestire perché saprai come fare.
  3. Innamorati dei vari sviluppi possibili della tua idea. Pensa a delle alternative, non c’è solo un modo per sviluppare un progetto, ma ce ne sono almeno 2 o 3. Quindi, non ti fissare su un titolo, un nome o un tipo di prodotto. Resta flessibile e senti col cuore il perché quest’idea può cambiare il mondo in cui vivi. Deve emozionarti! Accenderti! Entusiasmarti! Così sarai in grado di comunicarla e farla arrivare alle persone, anche a quelle che magari non appaiono molto interessate in un primo momento.

Buon lavoro!

Se hai bisogno di un aiuto in questo processo di rendere concreta e progettuale un’idea, richiedi una mia consulenza a: valentina.pica.consulting@gmail.com.

Come aumentare le tue possibilità di avere successo

Vuoi 𝐨𝐭𝐭𝐢𝐦𝐢𝐳𝐳𝐚𝐫𝐞 𝐥𝐚 𝐭𝐮𝐚 𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚̀ diventando più veloce ed efficace nel tuo lavoro o nella tua attività di studio? Vuoi portare la tua vita dove davvero vuoi e smettere di semplicemente sopravvivere?

In questo post ti svelo i segreti che ti fanno produrre di più e meglio e vivere più felice.

⏩ Non riesci troppo spesso a 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐜𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐨𝐭𝐭𝐢𝐦𝐚𝐥𝐢 in base a un piano strategico?

Impara a pensare in modo strategico e ad applicare un metodo per priorizzare e scegliere meglio. Devi avere chiari i tuoi valori e le tue priorità e ogni tanto smettere di lavorare sodo e fare un replanning, ossia un riepilogo della situazione e capire se stai portando a termine davvero le azioni più importanti.

⏩ Vuoi 𝐜𝐚𝐦𝐛𝐢𝐚𝐫𝐞 𝐯𝐢𝐭𝐚 e aprirti un’attività ma temi di stare peggio che in un lavoro impiegatizio che non ti stimola?

Devi avvalerti dell’analisi delle tue capacità e punti di forza, minacce e debolezze (SWOT), per fondare il tuo piano su basi solide. Inoltre devi conoscerti a fondo, facendoti le giuste domande. Ti consiglio di seguire la Life Coach Lucia Giovannini, che tratta molto questo tema.

⏩ Non riesci a 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐫𝐞𝐭𝐢𝐳𝐳𝐚𝐫𝐞 𝐢 𝐭𝐮𝐨𝐢 𝐨𝐛𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢 nel medio e nel lungo termine, spesso rinunci o non ottieni i risultati sperati?

Devi essere guidato verso l’ottenimento della capacità di focalizzarti all’ottenimento di obiettivi concreti e misurabili in un tempo definito.

CHIEDI UNA CONSULENZA

Se vuoi avvalerti per questo della mia consulenza, io posso aiutarti; puoi prenotare anche una semplice chiamata gratuita scrivendomi a: 𝐯𝐚𝐥𝐞𝐧𝐭𝐢𝐧𝐚.𝐩𝐢𝐜𝐚.𝐜𝐨𝐧𝐬𝐮𝐥𝐭𝐢𝐧𝐠@𝐠𝐦𝐚𝐢𝐥.𝐜𝐨𝐦.

Questa consulenza è per te se:

✅ Vuoi aumentare il tuo 𝐛𝐞𝐧𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐞, le tue possibilità di successo, la tua 𝐩𝐫𝐨𝐝𝐮𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚̀ e capacità di 𝐦𝐚𝐧𝐚𝐠𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭.

✅ Vuoi 𝐜𝐚𝐦𝐛𝐢𝐚𝐫𝐞 𝐬𝐭𝐢𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐯𝐢𝐭𝐚, fare un lavoro che ti piace, e 𝐯𝐢𝐯𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐭𝐚𝐥𝐞𝐧𝐭𝐨.

✅ Sei un membro di un 𝐠𝐫𝐮𝐩𝐩𝐨 𝐝𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐨 𝐚𝐳𝐢𝐞𝐧𝐝𝐚𝐥𝐞 ma non sai come orientare le decisioni del team.

✅ 𝐒𝐞𝐢 𝐮𝐧 𝐟𝐮𝐧𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐩𝐮𝐛𝐛𝐥𝐢𝐜𝐨 𝐞 𝐝𝐞𝐯𝐢 𝐝𝐢𝐫𝐢𝐠𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧 processo decisionale o un 𝐞𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐭𝐚 𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐚 𝐝𝐢 𝐝𝐞𝐜𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞𝐠𝐢𝐜𝐚 condivisa ma ti mancano 𝐬𝐭𝐫𝐮𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢 che in poco tempo possano creare 𝐮𝐧𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐝𝐢𝐯𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐨𝐫𝐠𝐚𝐧𝐢𝐳𝐳𝐚𝐭𝐚 𝐞 𝐭𝐫𝐚𝐬𝐩𝐚𝐫𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐝𝐚𝐭𝐢.

✅ Sei un 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐢𝐭𝐨𝐫𝐞 afflitto dal 𝐛𝐮𝐫𝐧𝐨𝐮𝐭 𝐝𝐚 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨. Vorresti migliorare la tua capacità di 𝐠𝐞𝐬𝐭𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐬𝐨𝐥𝐝𝐢 𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐭𝐞𝐦𝐩𝐨.

✅ Sei un 𝐫𝐢𝐜𝐞𝐫𝐜𝐚𝐭𝐨𝐫𝐞 o uno studente sempre troppo in ansia per via delle varie scadenze e con sempre troppo poco tempo o 𝐠𝐢𝐮𝐬𝐭𝐨 𝐟𝐨𝐜𝐮𝐬 𝐦𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐞 per riuscire.

✅ Stai 𝐜𝐞𝐫𝐜𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨 ma non sai come orientarti.

IL MIO METODO INTEGRATO

Se vuoi farti accompagnare un un percorso completo in 4 sessioni imparerai ad applicare un sistema che ti renderà la vita più facile:

il 𝐦𝐞𝐭𝐨𝐝𝐨 𝐏𝐈𝐂𝐀 (Pianificazione, Implementazione, Creazione dei criteri di scelta, Aggiornamento o Miglioramento).

Si tratta di un 𝐬𝐢𝐬𝐭𝐞𝐦𝐚 𝐝𝐢 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐠𝐞𝐬𝐭𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐦𝐚𝐧𝐚𝐠𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭 da me sviluppato, e che si basa su una strategia definita.

Questa strategia punta all’ 𝐨𝐭𝐭𝐢𝐦𝐢𝐳𝐳𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐭𝐞𝐦𝐩𝐨 e delle risorse che abbiamo per essere vincenti, anche nel medio e lungo termine. Il sistema integra le discipline del 𝐏𝐫𝐨𝐛𝐥𝐞𝐦 𝐒𝐨𝐥𝐯𝐢𝐧𝐠 𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐃𝐞𝐜𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧 𝐌𝐚𝐤𝐢𝐧𝐠, nello specifico dell’ Analisi Multicriterio.

Si tratta di un processo di gestione e di 𝐩𝐢𝐚𝐧𝐢𝐟𝐢𝐜𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐢𝐧 𝟒 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐥𝐢𝐜𝐢 𝐩𝐚𝐬𝐬𝐢, che è strettamente interconnesso all’ applicazione pratica della strategia. Diventa un sistema o modello fase per fase, che ti 𝐠𝐮𝐢𝐝𝐚 𝐩𝐚𝐬𝐬𝐨 𝐚 𝐩𝐚𝐬𝐬𝐨 verso una 𝐩𝐞𝐫𝐟𝐨𝐫𝐦𝐚𝐧𝐜𝐞 𝐞𝐥𝐞𝐯𝐚𝐭𝐚 𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 nel tempo.

NON SI TRATTA di un percorso terapeutico, tantomeno di una semplice coaching o di un servizio di counseling, anche se 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐠𝐫𝐚 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐢 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐢 𝐬𝐭𝐫𝐮𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢 (ho un master in PNL e coaching e ho seguito vari corsi certificati di Mindfluness e Counseling).

SI TRATTA di un servizio incentrato sull’applicazione di uno 𝐬𝐭𝐫𝐮𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐈𝐍𝐍𝐎𝐕𝐀𝐓𝐈𝐕𝐎 costruito a seguito di una ricerca pluriennale finanziata dall’UE, un sistema scientifico di aiuto per la professione e la qualità della vita, testato e validato, che ti garantisce risultati sostenibili (ossia durevoli).

VARIANTI:

1) 1 consulenza di 1 ora e 30 minuti: nel caso tu sia indeciso tra varie opzioni ma hai già pensato a degli obiettivi che, comunque, non riesci a raggiungere; utile per ottenere un 𝐩𝐢𝐚𝐧𝐨 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞𝐠𝐢𝐜𝐨 𝐝’𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 completo orientato al proprio successo, fissando l’ottenimento dai 3 a 7 obiettivi differenti con strategie intelligenti e infallibili (a meno che poi non fai nulla!), e che sarà realizzato in un arco di tempo dalle due alle dieci settimane.

2) Percorso completo di 4 passi “ Trasforma la tua vita in 30 giorni” : dall’idea al primo risultato concreto. Lavoro complessivo di 4 consulenze per 𝐚𝐧𝐚𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐫𝐞 𝐥𝐨 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐧𝐳𝐚, 𝐞𝐥𝐢𝐦𝐢𝐧𝐚𝐫𝐞 𝐛𝐥𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢, 𝐟𝐢𝐬𝐬𝐚𝐫𝐞 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐛𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢, determinare le scelte e le azioni necessarie, costruire il piano strategico e portare a termine l’obiettivo sul quale si è scelto di lavorare. Inoltre potremo monitorare in progress gli obiettivi raggiunti, 𝐫𝐢𝐟𝐨𝐫𝐦𝐮𝐥𝐚𝐫𝐞 𝐧𝐮𝐨𝐯𝐢 𝐨𝐛𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢 per continuare da soli e imparare completamente il metodo PICA.

Il metodo che imparerai in modo approfondito ti permetterà di 𝐢𝐧𝐭𝐫𝐨𝐝𝐮𝐫𝐫𝐞 𝐧𝐮𝐨𝐯𝐞 𝐚𝐛𝐢𝐭𝐮𝐝𝐢𝐧𝐢 che, in modo sistemico, una volta ripetute anche senza il mio aiuto, ti cambieranno in meglio, rendendoti tutto più semplice da gestire e più felice, in tutte le aree della tua vita: dalle relazioni all’economia.

MODO/LUOGO: Roma offline/online (zoom.com)

CHI SONO:

Sono 𝐞𝐬𝐩𝐞𝐫𝐭𝐚 𝐢𝐧 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞𝐠𝐢𝐜 𝐦𝐚𝐧𝐚𝐠𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭 con più di dieci anni di esperienza nella ricerca per lo sviluppo gestionale sostenibile e di pratica nella consulenza strategica nei settori privato e pubblico.

Offro le mie competenze al 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐳𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐞 𝐢𝐧 𝐜𝐞𝐫𝐜𝐚 𝐝𝐢 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨, per orientarle verso settori congeniali in base alle proprie skills e alla scelta migliore di alternative; guido anche impiegati, funzionari pubblici, ricercatori, dottorandi, liberi professionisti e le piccole e medie imprese per l’𝐨𝐭𝐭𝐢𝐦𝐢𝐳𝐳𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐨𝐩𝐫𝐢𝐚 𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚̀ (diminuzione dei costi in termini di tempi, sforzi, investimenti, e aumento di obiettivi raggiunti e delle finanze).

Guido quindi il cliente a 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐜𝐢𝐬𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐯𝐢𝐧𝐜𝐞𝐧𝐭𝐢 per risolvere dubbi, blocchi esistenziali e/o aumentare la redditività della propria attività, facendogli risparmiare tempo e sforzi inutili e aumentandone la qualità gestionale delle azioni necessarie.

Questa azioni sono individuate mediante la presa di decisione strategica come più efficaci per l’incremento di valore e dell’efficienza del proprio business.

https://www.linkedin.com/in/valentina-pica-phd-consultant/

APPROFONDIMENTO:

Le decisioni strategiche permettono di individuare la leva o i 𝐟𝐚𝐭𝐭𝐨𝐫𝐢 𝐩𝐨𝐭𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐧𝐭𝐢 della tua attività. Ti faranno guadagnare tempo e aumentare la tua capacità di lavoro e di produrre reddito.

Sono appassionata di innovazione, crescita e sviluppo, e durante anni di ricerca finanziata dalla Comunità Europea (Programma Marie Sklodowska Curie-Actions) ho messo a punto un metodo che integra varie discipline, tra cui il Problem Solving.

⏩⏩⏩ Seguimi:

https://www.instagram.com/valentinapica_strategies/

Valentina Pica strategies

https://twitter.com/valentina_pica

Come risolvere problemi e arginare imprevisti in 7 passi

Tu puoi assolutamente disegnare una strategia su misura per te per realizzare qualsiasi attività riuscendone a gestire e prevedere i rischi e le problematiche.

Si tratta di prendere del tempo prima di agire per analizzare la situazione.

Se puoi, cerca di partire con un’analisi del tuo problema, magari usando la matrice SWOT, già descritta nel post precedente (” 7 semplici passi per produrre di più facendo di meno e ottenere risultati”).

Quest’analisi ti permette di “partire dopo per arrivare prima” (citando Giorgio Nardone), ed essere in una posizione di vantaggio per poter arrivare a una soluzione.

I 7 PASSI PER RIUSCIRE A SUPERARE OSTACOLI E PROBLEMI

Ti consiglio anche di seguire un piano di azione fatto di 7 passi:

  1. Fai una lista degli ostacoli da superare. Pensa a chi potrebbe aiutarti e elenca le risorse che hai a disposizione. Procedi per gradi, ma prima, priorizza.
  2. Definisci le azioni strategicamente prioritarie per farti superare gli ostacoli individuati. O che si potrebbero presentare. Ti consiglio la lettura del libro “Cavalca la tua tigre” di Giorgio Nardone, per apprendere le principali tecniche strategiche per riuscire in un intento.
  3. Evita la distrazione su pensieri e parole non costruttivi, che ti fanno perdere inutilmente moltissima energia. Piuttosto, allena la mente a mantenere l’attenzione sul risultato che vuoi ottenere, senza perdere la giusta concentrazione per troppo tempo. Osserva i tuoi pensieri e riportali sulla giusta rotta se ti accorgi di esserti allontanato da essa.
  4. Ricorda come riappropriarti della giusta motivazione interna nei momenti difficili. Porta alla memoria momenti del passato in cui ce l’hai fatta. Ripetiti che puoi farlo ancora. Ricorda cosa o chi ti motiva ad ottenere il tuo obiettivo. Se ce l’hai fatta una volta, puoi farcela ancora.
  5. Allena tutti i giorni la tua mente ed il tuo corpo alla pratica della presenza. Ti aiuta a stare nel presente senza preoccuparti troppo per il futuro. Soprattutto di fronte agli imprevisti, ripetiti che hai tutte le risorse per riuscire, mentre respiri profondamente. Se vuoi conoscere tecniche per farlo ti invito a studiare la Mindfulness.
  6. Applica la tecnica della sostituzione delle credenze limitanti o depotenzianti in credenze che invece ti liberano dalle catene della mente, che solitamente ha lo scopo di proteggerci, attivando varie paure. Puoi farlo sia cercando un buon coach o psicoterapeuta che ti giuda con la PNL, oppure ripetendoti prima di andare a dormire frasi di motivazione e riprogrammazione mentale.
  7. Fissa dei mini-obiettivi raggiungibili. Gli ostacoli possono apparire come grandi montagne irraggiungibili ed è facile lasciarsi intimidire dalla mole del problema, ma attraverso dei gradini possiamo salire qualsiasi scalinata, anche la più ripida. Definire delle tappe intermedie facilita il passare all’azione: più l’obiettivo ci pare alto, più è importante frammentarlo in piccoli passi.

“Il pensiero positivo non funziona”. Sicuro?

 

La legge di attrazione e quella del pensiero positivo per te non funzionano. Se lo pensi ma sei disposto ad aprirti a cambiare questo pensiero e a inserirne un’altro che può fare davvero la differenza per te, per la tua felicità, forse posso aiutarti.
Fatti una domanda: vuoi proteggerti o essere felice?
Quando ti ripeti qualcosa di assiomatico e assoluto come: “questo non funziona..”, “io sono così..”, ti precludi spazi nuovi di crescita e ti rinchiudi in una zona di comfort, ma prima o poi vorrai spostarti da lì. E allora ti mancherà la fiducia in te stesso perché in passato i tuoi desideri non sono stati soddisfatti, confermando che per te “questo non funziona”.
Prima di arrenderti, leggi questo.

IL PENSIERO POSITIVO PORTA RISULTATI AD ALCUNE PERSONE: VEDIAMO COME

Per molte persone di successo, il pensiero positivo non solo funziona, ma porta loro risultati concreti.

Molti psicologi appuntano al pensiero positivo come qualcosa di illusorio: https://www.youtube.com/watch?v=gLShcVCWjtY.

Al contrario, per quello che è stata la mia esperienza con il coach Sergio Fernandez, di Madrid, che ho seguito e conosciuto personalmente, e che lo usa tutti i giorni, il pensiero positivo è stato ed è molto importante. Questo formatore mi ha ripetuto spesso come anche molte stelle del cinema o della televisione, oltre a capi di stato o presidenti guidati da un importante allenatore mentale come Antony Robbins, hanno sperimentato grandi trasformazioni verso un successo tangibile grazie al pensiero positivo.
Puoi far parte di una parte ristretta dell’umanità per cui questa legge non solo funziona, ma cambia le loro vite.

***
“Forse mi convinci, resto e continuo a leggerti, ma ho i miei dubbi che alla fine non funziona per me, visto che ho provato di tutto, e comincio a pensare che è tutto inutile dato che questo mondo è disgustoso o problematico, e che non possiamo controllarlo. “
***
Molto bene. Come diceva Henry Ford, hai assolutamente ragione. Perché quello che pensi, diventa realtà. E presumibilmente, proprio per la legge di attrazione, quella che non credi di essere reale.
***

ESSERE COSTANTI NELLA MANIFESTAZIONE POSITIVA: LA CHIAVE DI TUTTO

Il pensiero positivo altro non fa che usare la legge di attrazione. Insegnandoti a sintonizzarti su pensieri costruittivi e di successo, che ti faranno manifestare abbondanza e felicità.

La regola è semplice, ma è la pratica che è difficile.

Posso assicurarti che ogni pensiero, ogni parola, ogni profonda paura o credo sono registrati in un registro intelligente che la scienza inizia a spiegare con la fisica quantistica. Tutto è vivo e tutto è connesso (entanglement), quindi ogni causa o input che emetti e inserisci nella tua realtà, genera effetti o conseguenze nel breve, medio o lungo termine.
***
“Più semplice, rendilo più comprensibile, per favore.”
Molto bene, la vita è un’intelligenza che sostiene tutto. Qualunque cosa, qualsiasi fatto, ha intelligenza e comunica con esso. È come se vivessimo all’interno di una mente enorme. Se ti distrai, ti lasci prendere dal dubbio o dalla paura, finisci per allontanare quello che volevi manifestare.
***
AVVICINIAMOCI ALLA SOLUZIONE.

Tutto è mente, in questo senso.
Occorre allineare tutto il nostro modo di pensare, in ogni cellula, con ogni parte della nostra mente, con ciò che vogliamo, lo fa vivere.
Questo è “attrarre” qualcosa alla nostra realtà. Esso viene creato.

La qualità dell’emozione associata al nostro pensiero è molto importante. Dobbiamo associare un’emozione positiva al pensiero, diventando il nostro un atteggiamento che assomiglia a quello di chi ha fiducia o fede che quella cosa si realizzerà; ecco quindi che la legge di attrazione comincia davvero a funzionare: https://www.youtube.com/watch?v=9xI38R9Jntw.
***
“Allora, perché creo qualcosa che assomiglia a quello che voglio, ma finisce per andare storto?”
Perché non sei totalmente allineato con la tua intera persona, la tua mente, con quella visione o quel desiderio che hai. Hai paure, resistenze, credenze, che lo bloccano o lo distorcono.
Fai un esercizio pratico per lavorare su cosa ti sta sabotando.
***

UN ESERCIZIO DI CONSAPEVOLEZZA

Scrivi su un pezzo di carta tutte le frasi negative o le emozioni negative e depotenzianti che ti vengono in mente quando stai per ottenere ciò che desideri.
Quindi ripetile tutte nello specchio, ad alta voce e con una faccia seria.
***
Crea il tuo peggior scenario pensando a cosa può accadere se davvero avrai creduto in tutto questo, in ogni momento.
***
Ripeti l’esercizio tutti i giorni, almeno una volta al giorno.
***
È interessante notare che la tua mente rifiuterà automaticamente queste credenze o pensieri.
Fammi sapere i cambiamenti che percepisci e le cose che accadono.
***
Valentina Pica.
Esperta in PNL, Consulente in Problem Solving & Decision Making.

Sankalpa: un’ esercizio di meditazione utile

In questo articolo voglio parlarti del Sankalpa, una pratica che proviene dall’Oriente.

Si tratta di un’ esercizio di meditazione utile anche da noi per dare valore ai nostri talenti.

Può aiutarti soprattutto se tu, come me, ti sarai chiesto molte volte come monetizzare una tua passione.

Nel mio piccolo, sto riuscendo a vivere facendo la formatrice e la Problem Solver. Da alcuni anni ho scoperto la passione per l’innovazione, lo sviluppo personale e aziendale, e riesco a creare sintesi semplici ed efficaci di questioni complesse, fornendo consulenze strategiche per la gestione ottimale del proprio business.

Mi piace tirare fuori una soluzione per risolvere un bisogno, e aiutare i miei clienti a creare progetti che propongono quella soluzione.

Ora vediamo come funziona il Sankalpa e perché ti può essere molto utile. Ti spiego meglio, in breve, cos’è e come funziona.

SANKALPA NELLA PRATICA

UN ESERCIZIO CHE TRASFORMA

Intelligenza “Street Smart”: si cresce sbagliando

 

APPROFONDIAMO

Questo modello rispecchia abbastanza la realtà e ogni processo necessario per avere successo.

LA VERSIONE ITALIANA DELL’INTELLIGENZA “STREET SMART”

Occorre adattare la pratica e la disciplina del Problem Solving al nostro approccio alla vita, a mio modesto modo di vedere le cose.

Il nostro sistema sociale di pensiero è molto diverso da quello della società americana, basata sul principio calvinista del “tutto è possibile se lo si vuole davvero”.

Noi siamo un popolo molto più passivo e meno proattivo. Ecco perché occorre trovare la chiave per fare nostro l’atteggiamento vincente di chi fa accadere le cose e non aspetta che accadano, e disegnare strategie di prefigurazione di scenari e che ci permettano di prepararci a rifugiarci in “piani B” in caso di cadute, può sostenerci con una saggia dose di realismo.

E ricorda che, come sostiene il ricercatore Fabio Marchesi, ognuno di noi è un generatore di realtà con la forza del pensiero: https://www.youtube.com/watch?v=Dqi0AFGhoIk&feature=share&fbclid=IwAR2hrV2Jmwev29dAUIUeAi2rBmbIOH4mrgCu8vkgbDoEh2pJ9KI7Y5ABV5I quindi, credi e abbi fiducia in te stesso.