Valentina Pica

Intelligenza “Street Smart”: si cresce sbagliando

 

APPROFONDIAMO

Questo modello rispecchia abbastanza la realtà e ogni processo necessario per avere successo.

LA VERSIONE ITALIANA DELL’INTELLIGENZA “STREET SMART”

Occorre adattare la pratica e la disciplina del Problem Solving al nostro approccio alla vita, a mio modesto modo di vedere le cose.

Il nostro sistema sociale di pensiero è molto diverso da quello della società americana, basata sul principio calvinista del “tutto è possibile se lo si vuole davvero”.

Noi siamo un popolo molto più passivo e meno proattivo. Ecco perché occorre trovare la chiave per fare nostro l’atteggiamento vincente di chi fa accadere le cose e non aspetta che accadano, e disegnare strategie di prefigurazione di scenari e che ci permettano di prepararci a rifugiarci in “piani B” in caso di cadute, può sostenerci con una saggia dose di realismo.

E ricorda che, come sostiene il ricercatore Fabio Marchesi, ognuno di noi è un generatore di realtà con la forza del pensiero: https://www.youtube.com/watch?v=Dqi0AFGhoIk&feature=share&fbclid=IwAR2hrV2Jmwev29dAUIUeAi2rBmbIOH4mrgCu8vkgbDoEh2pJ9KI7Y5ABV5I quindi, credi e abbi fiducia in te stesso.

Lascia un commento